Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

wags

Yolanthe Cabau: “Quando ero in Italia ero troppo magra. Il matrimonio con Sneijder è stato…”

Getty Images

La ex moglie dell'ex giocatore dell'Inter era protagonista di un'intervista per la versione olandese di Grazia. La modella ha parlato del suo corpo, dell'amore finito e dei progetti per il futuro.

Redazione Golssip

“Sono contenta di dove sono ora, ma non ho avuto sempre un corpo muscoloso. È una specie di  progetto  artistico e tu sei il tuo artista.  Da quando ho iniziato a fare TV a 16 anni, il mio peso è cambiato. Durante il periodo in cui facevo iniezioni e assumevo farmaci pesanti per rimanere incinta, ero un po' più in carne. Quando ero in Italia e le cose non andavano bene nel privato, col senno di poi, ero troppo magra. Ero sensibile all'opinione degli altri, il che mi ha fatto ignorare la domanda su cosa sia bello e cosa effettivamente irradi forza. Ora, a trentacinque anni, lo so. È stato un viaggio, e sotto lo sguardo del pubblico. Sono grata al mio corpo perché non mi ha mai deluso. Sono ancora qui e più forte che mai. Questo in realtà non è solo perché sono felice di ciò che vedo nello specchio, ma perché provo molto più amore per me stessa, per la mia anima."Yolanthe Cabau ha affidato a Grazia parole preziose che riguardano il suo corpo ma al contempo anche quello di tutte le donne, stanche del giudizio altrui.

L'amore per Wesley e il matrimonio finito

Recentemente Yolanthe ha lanciato una piattaforma tutta sua, Cabau Lifestyle. A Grazia ha parlato anche del suo passato e dell'argomento amore. Sempre in maniera molto discreta per quanto riguarda la sua separazione da Wesley Sneijder: "Penso che tutti quelli che si lasciano dovrebbero cercare di continuare a interagire tra di loro in modo amorevole, soprattutto nell'interesse dei bambini. Nonostante tutto quello che è successo, non volevo rompere con discussioni e seccature. Non per noi, ma nemmeno per i più piccoli. C'è un tempo per tutto, non importa cosa accadrà in futuro". E anche se Wes ha condiviso alcuni dettagli del loro divorzio in un libro Yolanthe non è preoccupata: “Sono un libro aperto in molte cose, ma in questo ambito sono molto protettiva. Non mi piace condividere con il mondo cose che potrebbero ferire l'altro. Cosa ci guadagno? Niente di niente, perché ci sono già passata e devo affrontarlo. Fortunatamente, posso guardare indietro a un matrimonio in cui eravamo migliori amici nonostante tutto. Era reale. Lo apprezzerò per tutta la vita".

Getty Images

Potresti esserti perso