La ex di Lavezzi è una furia: “Se apro bocca deve lasciare questo pianeta. È una persona…”

Yanina Screpante nega di aver mai ricevuto la somma di un milione e mezzo dal Pocho e ora andrà in appello per l’appartamento che il calciatore pretende di riprendersi.

di Redazione Golssip

Yanina Screpante e il Pocho Lavezzi si sono amati felicemente per 8 anni. Ma quello che è successo dopo ha assunto i contorini di una battaglia. Anche e soprattutto legale.

Lo sfratto e la risposta di Yanina

Il giudice ha infatti stabilito che Yanina deve lasciare il suo appartamento, dove vive da due anni: “C’è una sentenza di primo grado a favore del Pocho che dice che Yanina deve lasciare quell’appartamento. Lei, ovviamente, andrà in appello. Dato che lei ha vissuto lì per due anni, il Pocho vuole anche che paghi tutte le spese e l’affitto. E che se ne vada”, ha raccontato il giornalista Ángel de Brito a Los Angeles de la Mañana.

Anche Yanina ha detto la sua : “Se apro bocca, questo ragazzo deve andarsene dal pianeta. È una persona infelice. Era generoso con i suoi amici. Affittava una casa a Ibiza per 35mila euro a settimana e poi invitava tutti”, ha aggiunto parlando di come il suo ex ha sempre speso i suoi soldi.

Instagram

Il giornalista argentino aggiunge altri dettagli. Yanina nega di aver ricevuto dal Pocho la somma di un milione e mezzo di dollari e racconta che lui le aveva lasciato delle cose che si è poi ripreso. Con altre persone si sarebbe mostrato molto generoso, ma appena i legami d’amore o di amicizia finiscono Lavezzi si riprende tutto ciò che di materiale ha donato. Sarà vero?

(Revista Gente)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy