Giulia De Lellis difende Andrea Zenga: “Il padre ha fatto il fenomeno insensibile”

L’ex di Iannone è intervenuto sulla questione che riguarda l’ex portiere e il suo rapporto con i figli nati da Roberta Termali

di prov

Quando una storia finisce in tv possono esprimere tutti il loro parere. Walter Zenga non aveva certo bisogno di popolarità e lo ha detto pure lui. Era già molto noto per il suo passato da portiere dell’Inter e della Nazionale, ma anche perché è diventato un allenatore. Ha allenato in Serie A ma pure in diverse parti del mondo. Se è tornato in Italia ed è apparso davanti a milioni di telespettatori è stato per il figlio, concorrente del Grande Fratello Vip. I due hanno un rapporto da ricucire perché la vita li ha tenuti lontano. Ma parlarne in tv, dicevamo, ha moltiplicato l’attenzione dell’opinione pubblica sulla questione.

Persino Giulia De Lellis, ex del pilota della moto gp Andrea Iannone, ha detto la sua a difesa del figlio dell’ex portiere. “Invece di scusarsi e ammettere i propri errori e le proprie mancanze ha fatto il fenomeno insensibile. E ha anche fatto sentire inadeguato e sbagliato suo figlio. No, non ci siamo”. La storia postata dalla nota influencer è stata ripostata sul profilo di Andrea da chi sta gestendo momentaneamente il suo account.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy