Wanda Nara non si ferma, sequestrato appartamento a Maxi Lopez: “Furiosa perché…”

Wanda Nara non si ferma, sequestrato appartamento a Maxi Lopez: “Furiosa perché…”

La moglie di Mauro Icardi continua la sua lotta per gli alimenti

di Redazione Golssip

Alla travagliata battaglia legale tra Wanda Nara e Maxi Lopez si aggiunge un nuovo capitolo. Nella giornata di ieri le forze dell’ordine hanno messo sotto sequestro un appartamento del giocatore, che era di proprietà di entrambi quando erano sposati. Sul sequestro della proprietà di Maxi Lopez, nell’esclusivo edificio dello Château Libertador (quartiere Buenos Aires), è intervenuta l’avvocato di Wanda, Ana Rosenfeld: “Ho parlato con Wanda, che è in vacanza sul Lago di Como. Penso che ciò che più oltraggia Wanda, al di là ovviamente della costante assenza del padre per far fronte agli alimenti, siano i suoi post nelle ultime settimane, dove si fa vedere mentre affitta case di lusso, soggiorna in hotel di lusso e così via”. La proprietà sequestrata è intestata al figlio maggiore Valentino, con usufrutto del padre.

Il sequestro: “Tutto questo è il risultato dei post che Maxi López ha pubblicato ultimamente sui social network, dove mostra che affitta case e hotel di lusso durante l’alta stagione estiva in Europa. Se ha la capacità economica per mantenere quel tenore di vita, dovrebbe affrontare le sue responsabilità (è da due anni che non lo fa). Wanda è furiosa perché non obbedisce. Una cosa è non essere in grado e un’altra è non volere ”.

Maxi López con la sua fidanzata, Daniela Christiansson, e i tre figli hanno festeggiato il loro sesto anniversario mangiando con Valentino, Constantino e Benedicto in un esclusivo ristorante sulla Senna a Parigi. All’inizio di agosto, Maxi López ha approfittato dei suoi giorni di vacanza per recarsi in Francia per visitare i suoi figli. Ed è rimasto con la sua ragazza, Daniela Christiansson, nella zona del castello di Breteuil, nella valle di Chevreuse (Yvelines) a 35 km da Parigi. Lì, hanno condiviso diversi pomeriggi al sole e un picnic nell’enorme giardino della casa che il calciatore ha affittato. Un altro degli atteggiamenti che infastidiscono di più Wanda è che Maxi López suggerisce che la sua ex moglie gli impedisca di incontrare i suoi figli. “Sognando questo giorno dopo otto lunghi mesi”, ha scritto il calciatore sul suo account Instagram quando si è recato in Francia per incontrare di nuovo i bambini. “Li hai finalmente visti? Finalmente sei andato a trovarli!” ha ribattuto Wanda, secondo le parole del suo avvocato Ana Rosenfeld.

“Wanda è una madre molto presente e vorrebbe davvero che Maxi fosse un padre presente”, ha proseguito Ana Rosenfeld. “Non vuole mischiarli, né metterli in mezzo”. Al punto che gli adulti difficilmente dialogano più perché i bambini hanno il loro cellulare e il giocatore comunica direttamente con loro. Com’è la situazione giudiziaria? “Continuerà ad andare avanti…”, ha indicato l’avvocato a proposito dei passi da seguire, in attesa che Maxi López corrisponda gli alimenti. Nel frattempo, le sue proprietà rimangono sequestrate.

(Infobae.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy