Melissa Satta per Vanity Fair: “Milano è la città che mi ha adottato, è lì che ho incontrato…”

Melissa Satta per Vanity Fair: “Milano è la città che mi ha adottato, è lì che ho incontrato…”

La modella si trova attualmente bloccata a Istanbul insieme a Boateng e al figlio

di Redazione Golssip

Melissa Satta ha aderito all’iniziativa “Io sono Milano”, lanciata dalla rivista Vanity Fair. Tantissimi personaggi si sono stretti intorno alla città milanese (ma anche a tutte le altre città d’Italia, che stanno combattendo questa dura battaglia) in questo momento così difficile per tutti. Uniti contro il virus: “Milano è la città che mi ha adottato a 18 anni…la città in cui ho fatto il passo successivo, che mi ha fatto crescere e diventare donna. Milano è la città che mi ha regalato la fortuna di fare quello che faccio oggi, il lavoro che amo. Milano è la città che mi ha regalato amici stupendi ( ovviamente anche altre città) ma a Milano ho gli amici su cui posso contare ogni giorno. Milano è la città dove ho incontrato mio marito, con cui ho costruito una famiglia stupenda. Milano è la città che ogni giorno mi fa amare sempre di più la vita nella mia amata Milano”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy