Rocio Rodriguez triste e sconsolata, la maratona va male: “Giornata di me**”

Rocio Rodriguez triste e sconsolata, la maratona va male: “Giornata di me**”

La moglie di Borja Valero doveva correre ma ha dovuto fermarsi per l’influenza. Così si è sfogata sui social

di prov

Ha abituato i suoi follower a seguirla nelle sue imprese su strada. Rocio Rodriguez è la moglie di Borja Valero, giocatore dell’Inter, ma è anche una maratoneta. Ieri doveva correre per le strade di Valencia, ma qualcosa è andato storto, come racconta lei stessa sui social.

«Ieri è stata una giornata di me** dal punto di vista sportivo. Mi sono ritirata al km 26 della maratona. Ero sotto antibiotico dalla sera prima causa bronchite e quindi dal km 14 ho iniziato a soffrire (vomito incluso) fino al punto da non riuscire a correre più. È stata una delusione pazzesca, una mazzata al cuore, una sensazione orribile. 4 mesi di allenamenti senza saltarne nemmeno uno, 4 mesi di sacrifici, settimane e settimane di gare e corse che mi avevano portato ad arrivare in forma perfetta alla maratona. E poi? Niente. Ho una sensazione di vuoto, come se non avessi completato il mio lavoro, e non so spiegare come mi sento. Però è andata così e sicuramente è stata un’esperienza. Ora penso a recuperare bene e a mettere a posto anche la testa». Insomma una delusione cocente per Rocio che però ha già dimostrato di non mollare niente, sarà pronta a riprendersi la sua rivincita.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy