Lite tra wags, saltano i “negoziati”: le mogli di Rooney e Vardy finiscono in tribunale?

Lite tra wags, saltano i “negoziati”: le mogli di Rooney e Vardy finiscono in tribunale?

Amicizia finita, sarà un tribunale a decidere i danni?

di Redazione Golssip

La relazione tra la moglie di Wayne Rooney e quella di Jamie Vardy non è migliorata. Coleen Rooney aveva denunciato pubblicamente Rebekah Vardy per aver – a suo parere – divulgato informazioni personali e intime ai tabloid. La moglie di Vardy, dal canto suo, aveva negato categoricamente e respinto le accuse al mittente. Non prima di aver dichiarato finita la loro amicizia. Secondo una fonte vicina alle famiglie – riportata dal Mirror – il conflitto non sarebbe stato ancora risolto. Ci sarebbero stati addirittura dei negoziati con alcune videochiamate su Zoom, avvenute in questa settimana. “È un peccato che siano arrivati ​​a questo, ma non c’è altro modo. Coleen ha molte prove e non ha paura di mostrarle”, ha assicurato questa fonte al tabloid britannico. “Sfortunatamente, è evidente che le loro posizioni sono ancora molto distanti. Un caso in tribunale ora sembra inevitabile e costerà un sacco di soldi, attirerà molta attenzione e darà tanti titoli ai giornali”, ha rivelato il Sun sulle conversazioni tra i protagonisti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy