Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

wags

Greta Scarano racconta Ilary Blasi: “Mi avevano messo in guardia. Lei è tosta e mi ha detto…”

Getty Images

L'attrice che impersona la moglie di Francesco Totti ha raccontato come si è calata nella parte della serie TV "Speravo de morì prima"

Redazione Golssip

"Mi avevano messo in guardia: ma sei sicura che sia il caso? Sicura sicura?". Greta Scarano ha raccontato come è stato interpretare Ilary Blasi nella serie TV Speravo de morì prima«Io non ci ho proprio pensato. Mi sono innamorata della sceneggiatura di Speravo de morì prima. Neppure per un secondo ho calcolato che potesse provocare un po’ di caos, ambientata com’è nel mondo del calcio pieno di tifoserie e di controversie, dove ognuno dice la sua».

Getty Images

"Ilary di stereotipato non ha nulla"

«Ilary è intelligente e tosta, genuina e simpatica, con la risposta pronta. Ho scoperto che viene dal mio stesso quartiere, il Portuense, periferico però non lontano dal centro. A Roma abbiamo accenti diversi a seconda della zona. Sì, comunque non intendevo fare l’imitazione. Ho guardato le interviste e il materiale video, ma – avendo parecchie scene nel privato – me la sono dovuta immaginare in casa con Francesco, e ho chiesto aiuto direttamente a lei. Cosa mi ha suggerito? Per la verità, quando ci siamo viste ho parlato di più io! Volevo assicurarmi di averla capita bene: il suo essere in carriera e al tempo stesso madre presentissima; restare coi piedi per terra malgrado il successo e un marito idolatrato; la sua ironia, prendere in giro Totti sin dall’inizio della loro storia: «Dai, siamo una macchietta ambulante, il calciatore e la valletta! E invece di stereotipato non ha nulla! Del resto, nella mia carriera ho sempre avuto la fortuna enorme di rappresentare personaggi forti e sfaccettati», ha raccontato in un'intervista Greta Scarano.

(Io Donna)

Potresti esserti perso