Fernanda Lessa: “Si pippava per dimagrire. Vieri? Credo mi abbia tradita, andava…”

Fernanda Lessa: “Si pippava per dimagrire. Vieri? Credo mi abbia tradita, andava…”

Le confessioni della ex modella e deejay alla rivista Chi

di Redazione Golssip

Fernanda Lessa, ex modella, ha raccontato in una lunga intervista a Chi la sua esistenza travagliata. Del periodo in cui era una modella richiestissima, delle sue dipendenze e anche della sua vecchia storia con Bobo Vieri:

Top model: “La moda? La odio. Fa schifo e fa schifo tutto quello che c’è intorno. Pippavi per dimagrire, pippavi per non mangiare e andavi in palestra per sudare. Lo fanno tutte. Inutile che facciano le santarelline. Io per otto anni ho mantenuto dei ritmi infernali. Non dormivo quasi mai. Però viaggiavo in prima classe e guadagnavo venti milioni di lire per sfilare tre minuti. A un certo punto il mio conto aveva sei zeri. Che c***o m’importava. Ero su un treno in corsa e basta. Dalla coca ne sono uscita dopo la moda. L’alcool mi ha fottuto la vita. Mi facevo tre bottiglie di vino da sola ogni giorno. L’Amarone era il mio preferito. Alcolista, purtroppo, rimani per sempre, lo dice lo psicologo che mi segue ancora”.

IMG-9457-1

Bobo Vieri: “Ho fatto girare la testa a parecchie persone. Per tre anni sono stata con Bobo Vieri. Era simpatico. Un po’ orso. Mi faceva sorridere. Credo mi abbia tradita, ma andava bene così. Gli uomini della mia vita? Sceicchi che mi volevano offrendomi 150mila euro a notte, un francese che ha tentato di violentarmi, ma non aveva fatto i conti con il mio vicino di casa, un giocatore di rugby, e tante proposte indecenti, sempre rispedite al mittente”.

IMG-9456-1

La svolta: “Poi ho conosciuto il mio ex compagno Davide (Dileo, il bassista dei Subsonica conosciuto come Boosta, ndr). Piano piano ne sono uscita. Ma è stato un lungo viaggio che mi ha portato in un centro assistenza o se volete chiamarlo, così, in un rehab. Ho trascorso qualche mese là e mi sono salvata. Quanti soldi ho gettato via per colpa delle mie dipendenze. Quando mi hanno detto che io e Davide aspettavamo nostra figlia Ira Marie. Lì mi sono fermata. Ho capito che l’amore per il mio compagno e per le mie figlie doveva vincere sull’alcool. Ce l’ho fatta. Ne sono uscita. Poi è arrivata la nostra seconda figlia Luca Clara. Ma stavo bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy