Coronavirus, la madre di Lady Dybala: “Lei la prima ad avvertire sintomi. Niente panico, non è più di…”

Coronavirus, la madre di Lady Dybala: “Lei la prima ad avvertire sintomi. Niente panico, non è più di…”

La madre della fidanzata di Paulo Dybala ha chiarito la notizia della positività di Oriana Sabatini e il calciatore della Juventus

di alde

Catherine Fulop, madre di Oriana Sabatini, ha parlato ai microfoni della rivista argentina Caras. La mamma della fidanzata di Paulo Dybala ha spiegato la situazione dopo la notizia della positività al Coronavirus del calciatore della Juventus e la sua compagna: “La vedo bene e in forze”.

Se ciò che è stato pubblicato è vero, il primo a essere colpita è stata Ori, che ha iniziato a sentirsi stanca, senza energia e ha sospeso i suoi esercizi con il suo personal trainer. Mi ha detto che aveva il respiro corto, poi Paulo ha iniziato ad avvertire i sintomi. Davvero non so se hanno la febbre. Quello che posso dire è che due giorni fa il medico della Juventus, quando ha chiamato Paulo, è andato a fare il tampone ed entrambi sono risultati positivi“.

La Fulop non ha saputo spiegare come i due abbiano contratto il Coronavirus dopo una quarantena lunga 11 giorni: “Non sono tranquilla, ma non mi sono fatta prendere dal panico. Hanno una forte influenza. Per questo ho detto loro di non fare sforzi per non affaticare il respiro. Naturalmente hanno smesso e ora si riposano. So che sono giovani e si riprenderanno, l’età è un punto a loro favore. Per ora non è più di una forte influenza. Come potete immaginare, hanno preso tutte le precauzioni sia loro che i dottori in modo che stiano bene e inizino a guarire. Voglio trasmettere un messaggio di tranquillità. Ripeto, non sono né allarmata né disperata per la salute di mia figlia perché parliamo, ci vediamo al telefono e la vedo bene e in forze. Ora dobbiamo aspettare la guarigione“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy