Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

wags

Ronaldinho, gli amici sono preoccupati: “Tutti i giorni una festa, inizia a bere già di mattina”

Getty Images

L'ex giocatore non riesce a superare la morte dell'amata madre, scomparsa a casa del Coronavirus.

Redazione Golssip

Ronaldinho sta attraversando un momento molto difficile dopo la scomparsa della madre avvenuta più di tre settimane fa. A soli 71 anni, la brasiliana è morta dopo aver lottato due mesi contro il COVID-19. L'ex giocatore di Barca e Psg è emotivamente devastato, ma le notizie che arrivano dal Brasile sono molto preoccupanti. Secondo quanto raccontato da una persona a lui vicina, Ronaldinho starebbe consumando troppo alcol: "Tutti i giorni va a una festa. Ronaldinho comincia a bere vodka, whisky, gin già di mattina", ha spiegato la fonte del quotidiano Lance. "Non è una cosa recente, ma abbiamo notato che tutto questo è diventato più intenso dopo la morte di sua madre".

Getty Images

Le cattive compagnie di Ronaldinho

"Vive in una fortezza con tutto ciò di cui ha bisogno. Ha un cuore enorme e cerca di essere generoso con i suoi amici, ma non tutti sono veri amici e soprattutto non vedono che si sta facendo da solo", ha confermato un membro del suo entourage. Il pensiero dell'ex calciatore è per la madre: "Mi manca questo sorriso e questo abbraccio. Mia madre è stata un'ispirazione di forza e gioia per tutti coloro che la conoscevano e continuerà a esercitare la sua luce nelle nostre vite per sempre. Con la forza che ci ha insegnato, continueremo il nostro viaggio".

Potresti esserti perso