Il figlio di Zenga: “Al GFVip mi hanno preso perché sono figlio di. Ma voglio…”

Andrea è il primogenito dell’allenatore ed ex portiere dell’Inter e sta partecipando alla quinta edizione del programma di Canale5

di prov

Il figlio di Walter Zenga, Andrea, è entrato venerdì nella casa del Grande Fratello Vip ma ha già conquistato più di un cuore. Quello dei fans del programma per esempio, che sui social lo riempiono di complimenti. Pure Dayane Mello, ex di Balotelli e inquilina della casa, lo ha notato: “Il più bello è Andrea, ha un fisico pazzesco, alto, muscoloso, è perfetto”, si è lasciata scappare. Lui intanto cerca di farsi conoscere dagli altri inquilini sperando che l’essere figlio dell’ex portiere non lo penalizzi troppo perché vuole dimostrare chi è davvero.

«Di questa cosa non parlavo neanche da piccolo. Perché mi sembra di lucrare su una cosa che non è un mio merito. Ma crescendo ho capito che non è neanche un mio demerito. Che cosa posso fare io se ho questo cognome e mi chiamano per il GfVip? Ciò non toglie che per me è pesante, perché ho il padre famoso», ha spiegato a Stefania Orlando e Andrea Zelletta che hanno cercato di spiegargli che nella casa valgono i valori personali. «Intanto mi hanno preso perché sono figlio di…». Succede a tanti di essere presi per questo, gli ha spiegato la showgirl. È successo nel caso di Francesco Oppini, figlio di Alba Parietti o nel caso di Enock perché è il fratello di Balotelli.

«È un discorso che affronto con molta tranquillità. Le persone sono prevenute, se sei figlio di sei per forza ricco e famoso. Ma questa esperienza la sto affrontando essendo me stesso, al cento per cento. La verità però è quella, non voglio passare da vittima e ci tengo a sottolinearlo. Spero di riuscire a comportarmi nella casa come con i miei amici. Sono molto timido, ma sono estroverso. Sono sarcastico, autoironico, sono un giocherellone e vorrei esserlo anche qui. Poi entrare dall’inizio è più semplice per farsi conoscere», ha aggiunto.

(Fonte: Mediaset)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy