Lady Pazzini, che messaggio per il marito: “Sono fiera di lui, per me è speciale. Sarò…”

Lady Pazzini, che messaggio per il marito: “Sono fiera di lui, per me è speciale. Sarò…”

Il lungo post che Silvia Slitti ha dedicato al marito

di Gianni

Giampaolo Pazzini è stato autore di uno dei due gol che hanno permesso al Verona di battere la Spal e fare un grosso balzo in classifica scavalcando anche il Milan. Su Instagram la moglie dell’ex giocatore dell’Inter, Silvia Slitti, ha scritto un lungo post che ha voluto dedicare all’attaccante: “C’è un “ragazzo” classe 1984 che conosco da quando di anni ne aveva 17 e che si chiama Giampaolo…Per tanti ormai è semplicemente “IL PAZZO”, per me invece è altrettanto semplicemente “mio marito”; ma anche il mio migliore amico, un padre fantastico e un uomo come pochi. Questo “ragazzo” fa un lavoro che per tanti ragazzini è un sogno: Giocare a calcio, in un campionato dove a 35 anni a giocare sono rimasti in pochi e dove hai ogni anno qualche nuovo ragazzino di 17/18 anni pronto a prenderti il posto ma “lui” ha qualcosa di speciale per me e non mi riferisco al fatto che possa ancora fare o meno la differenza o che come oggi o la scorsa partita faccia gol e che gol… “Lui” quando scende in campo mi fa sentire così orgogliosa e fiera come nessuno nella vita!

“Io lo guardo e penso che sono così fiera di lui che non so spiegare… E lo sono per tutte quelle volte che avrebbe potuto cedere e invece è sempre stato lì sul pezzo, per il suo modo di non tradire mai i suoi valori, la sua serietà, la sua diligenza, la sua professionalità…Sono fiera di come nei suoi occhi abbia sempre visto quella bontà e quella serietà che l’ha sempre contraddistinto, quel suo stare sempre un passo indietro a testa bassa a lavorare…”

“Sono fiera quando camminiamo per strada in questa splendida città e vedo che i bambini lo fermano con gli occhi sognanti e lui ha un sorriso per tutti..E di vita insieme ne abbiamo passata tanta, di momenti facili e di altri difficili eppure ogni volta che io vedo gonfiarsi la rete per un suo gol e la sua mano sotto gli occhi per esultare; penso che per me come LUI non c’è nessuno! Sarò di parte, questo è vero, ma per me è speciale…in campo e fuori dal campo, ma oggi scrivo questo non come moglie ma come la più accanita tifosa perchè se c’è una cosa che ti rende speciale amore mio è che nei tuoi occhi io vedo ancora quel ragazzino che aveva un sogno “Giocare a calcio” e quel sogno l’ha realizzato…ma soprattutto in quel sogno non ha mai smesso di credere. Fiera di te”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy