Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

social

Regan Gascoigne: “Sono bisessuale, per me è normale. Papà ha capito, gli sono grato”

Il figlio di Paul ospite di Barbara D'Urso su Canale 5 e ha parlato dei suoi gusti sessuali e del rapporto col suo papà

prov

Le indiscrezioni parlano di un possibile addio anticipato all'Isola dei Famosi per infortunio. Paul Gascoigne si è fatto male ad un braccio in una prova ricompensa, durante la diretta del programma di Canale5. Questa sera potrebbe essere annunciato il suo addio alla trasmissione condotta da Ilary Blasi.

 Un momento della puntata del programma condotto da Barbara D'Urso su Canale 5

In attesa di conferme ufficiali, ieri sera - a Live non è la D'Urso - è stato ospitato il figlio dell'ex giocatore che di recente, in una trasmissione tv inglese, ha rivelato di essere bisessuale. Dopo un collegamento andato in onda la scorsa settimana con la figlia Bianca, questa volta è toccato al figlio più piccolo dell'ex attaccante che è ballerino, modello ed influencer.

Questo è quanto ha detto alla conduttrice Barbara D'Urso, che lo ha intervistato: «Adesso abbiamo un rapporto fantastico io e papà. In passato sono accadute delle cose ma ormai è acqua passata. Stiamo andando avanti e vogliamo goderci ogni momento. Cerchiamo di goderci ogni momento. Lui è divertentissima. Il nostro è un amore, amore». 

-Perché hai deciso di fare coming out? 

Diciamo che non mi sono posto il problema, ne ho parlato ma vengo dal mondo della danza dove siamo accettati tutti e non abbiamo problemi. Non ho mai avuto il problema di dirlo al mio papà perché io la ritengo una cosa normale. Sono stato sempre molto forte, ho cercato di capire chi sono e non ho mai avuto l'urgenza di dirlo a papà. Sono una persona come tanto. Quando mi è stato chiesto delle mie relazioni passate ho risposto che ho avuto relazioni con uomini e donne. Quindi poi è uscita fuori l'intervista nella quale ho parlato della mia bisessualità. 

-Tuo padre Paul cosa ti ha detto? 

Mi ha detto che devo essere innanzitutto felice io. Sono grato per questo. Lo ha accettato, senza problemi e mi ha messo a mio agio. Ci sono casi nei quali i genitori non hanno tutta questa accettazione. Ad un certo punto gli ho detto che non volevo fare il calciatore, non volevo seguire la sua strada. Ma fare il ballerino e lui lo ha accettato. Non ho mai pensato quindi che non avrebbe mai accettato la mia sessualità. 

(Fonte: Live non è la D'Urso)

Potresti esserti perso