Cecilia Rodriguez: “In pochi giorni incinta e cornuta. Se ci sposiamo? Magari! Pronta a…”

La sorella di Belen si è raccontata ai microfono della rivista Chi

di Redazione Golssip

Cecilia Rodriguez si è fatta intervistare in coppia con Ignazio Moser sulla loro relazione, nata al GF, che non solo resiste ma ha grandi progetti per il futuro: “Ma dove sta scritto che Ignazio mi sposerebbe tra sei mesi? Magari! Io sarei già pronta per un figlio, ho sempre detto che mi sarebbe piaciuto averne uno a 28 anni, l’età che aveva mia madre quando sono nata io, ma erano altri tempi. Adesso dico che le vorrei a 30 anni, ma non voglio andare oltre. Mi sembra di vivere a volte due vite parallele che non si incontreranno mai perché una è finta e una è reale, una la racconto io e una la raccontano gli altri: in pochi giorni sono stata incinta, cornuta e sposata.  Se dessi retta a tutti per come sono impazzirei. Per fortuna, grazia ai social, posso fare un video e dire a tutti quello che penso. Gaffe? All’inizio non capivo come funzionassero i social e quindi ho insultato con il mio nome una persona che aveva offeso Belen e Santiago dicendo che l’avrei ammazzata. Ora ho imparato, sono più attenta. Hater? Sui social devo dire che i commenti sono sempre positivi, ma c’è un tipo che blocchiamo sempre perché scrive cose cattive e che cambia ogni volta identità: però siamo vicini a scoprire chi sia”.

Social, lavoro e attrazione: “Metto le mie foto in costume perché ho un marchio e devo far vedere come mi stanno addosso, ma non sono esibizionista. Il mistero c’è sempre anche perché sono all’antica e certe cose mi piace farle vedere solo a Ignazio Io sono buffa e non sono super sexy. So di avere il mio potenziale e lo so gestire bene, so mettermi nei ruoli ma nella vita la sensualità non è il mio forte. Sono una patatona. Annuncio della fine di una storia sui social? Io non lo farei, non sarei nella condizione di farlo. Quest’anno nessun colpo di fulmine al GF Vip? Penso che a tutti sia capitata un’attrazione forte come la nostra, e che tutti sappiano che quando la vivi non puoi controllarla, così come non puoi forzarti a provarla per avere 5 minuti di protagonismo. Il colpo di fulmine se c’è si vede, se non c’è si vede lo stesso. Non puoi ingannare le persone per far parlare di te. Dopo quello che ho vissuto in Argentina (la famiglia venne sequestrata e rapinata in casa) il fatto di essere “arrivata” mi dà grande soddisfazione. Perché non è che ho un talento particolare, piaccio per come sono. Ignazio? E’ speciale in tutto, ha voglia di vivere la vita, di scoprire, non ho mai visto nessuno così. La passione? E’ passato un anno però è sempre più forte. Al GF eravamo bloccati, ero sotto le coperte e pensavo: “C’è mio padre che mi guarda”. Pensate quindi cosa possa essere stato poi fuori. Non ho mai provato una cosa del genere, ha tutto quello che ho sempre desiderato”.

(CHI)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy