UFC, la lottatrice Rachael Ostovich aggredita da persona “a lei vicina”: lesioni e frattura dell’orbita

La lottatrice rischia di veder sfumare il match più importante della sua carriera

di Golssip

Secondo quanto riportato da TMZ, la lottatrice UFC Rachael Ostovich sarebbe stata aggredita, alle Hawaii, dove è nata, da “una persona a lei vicina”. La Ostovich sarebbe stata trasferita in ospedale in quello che è stato catalogato come un incidente “domestico”. La lottatrice, che dovrebbe combattere il prossimo 19 gennaio contro Paige Vanzant a Brooklyn, nel match più importante della sua carriera, molto probabilmente sarà costretta al forfait.

Rachel avrebbe subito, tra le varie lesioni, anche una frattura dell’orbita. La polizia di Honolulu ha aperto un’indagine per violenza domestica ma al momento non c’è stato alcun arresto, riporta il Daily Star. Fonti anonime, però, avrebbero confermato a TMZ che l’aggressore sarebbe una persona “vicina” alla lottatrice.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy