Tyson: “Quando ero giovane ero un animale con i soldi. Festeggiavo con tutti e facevo sesso…”

Tyson: “Quando ero giovane ero un animale con i soldi. Festeggiavo con tutti e facevo sesso…”

Il racconto dell’ex pugile

di Gianni

In ogni episodio del suo podcast “Hotboxin”, Mike Tyson continua a raccontare aneddoti sempre più succosi. In questa occasione, l’ex pugile ha parlato delle feste che frequentava durante il suo periodo da atleta: “A Las Vegas avevo accesso all’area VIP di tutti i locali notturni e avevo una prostituta che era la mia ragazza. Quando ero giovane ero un animale con i soldi. Davo soldi alla gente, a tutti, festeggiavo con tutti e facevo sesso con le loro madri, le loro sorelle e le loro cugine… orge. Ho anche comprato molte macchine a delle ragazze“, ha continuato l’ex pugile con la sua storia. “Ero pazzo. Ero così malato e non aveva idea di esserlo così. Sto lavorando per essere l’arte dell’umiltà. Non voglio che quella persona che era prima esca di nuovo. Perché se esce, l’inferno uscirà con lui. Può sembrare che io sia un tipo duro, ma odio quel ragazzo, ho paura di lui“.

(Mundo Deportivo)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy