Coronavirus, Serena Williams ammette: “Sono isterica, vado in ansia appena qualcuno…”

Coronavirus, Serena Williams ammette: “Sono isterica, vado in ansia appena qualcuno…”

La tennista si è confessata apertamente sui social

di Redazione Golssip

La situazione senza precedenti che si sta verificando in gran parte del mondo, con milioni di cittadini confinati nelle loro case per contenere la diffusione del coronavirus, sta avendo effetti collaterali su molte persone. Tra queste persone c’è anche la tennista Serena Williams, che su Tik Tok ha confessato il suo stato emotivo profondamente turbato: “Il primo Indian Wells è stato sospeso e ho pensato che avrei avuto più tempo libero per divertirmi. Poi un torneo dopo l’altro è stato cancellato. Avevo pensato che il coronavirus non mi avrebbe influenzato e ora invece sono isterica per qualsiasi cosa accada”, ha ammesso.

Serena è in un costante stato d’ansia. “E per ansia intendo che mi innervosisco ogni volta che qualcuno starnutisce o tossisce vicino a me, impazzisco. Intendo mia figlia. Olympia ha tossito e mi sono arrabbiata. L’ho guardata con sospetto. Poi mi sono rattristata. C’è qualcosa che non va in mia figlia? C’è qualcosa che posso fare?” La Williams ha ammesso che “non sa cosa fare”, quindi invece di rilassarsi, si sente sotto uno “stress enorme”.

Questo il messaggio che la tennista ha condiviso sulle raccomandazioni da seguire in questo periodo: “Sto a casa e mantengo le distanze sociali. Voglio assicurarmi di fare la mia parte durante questo periodo incerto. Le tue azioni contano e stare a casa è l’unica cosa che possiamo fare per appiattire la curva “.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy