Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

news

I racconti di Gascoigne all’Isola: “Una volta al Tottenham ho portato uno struzzo, i problemi…”

Getty Images

L'ex calciatore della Lazio si sta prendendo la scena con i suoi racconti incredibili relativi agli anni della sua carriera come calciatore.

Redazione Golssip

Paul Gascoigne sta attirando l'attenzione su di sé grazie ai racconti delle incredibili scorribande fatte negli anni. Come quella volta che al Tottenham, in occasione degli allenamenti, portò uno struzzo (dentro ad un enorme sacco marrone). Al tecnico aveva detto: "Hey Mister, ti ho portato un nuovo giocatore". E allo struzzo aveva fatto indossare la sua maglia numero 8. "I problemi sono arrivati quando è finito l'allenamento, non riuscivo a prenderlo. Quando sono riuscito ad acchiapparlo ho detto: "È veloce ma non segna gol". Così l'ho riportato al suo proprietario", ha raccontato Gazza tra l'ilarità generale dei concorrenti dell'Isola dei Famosi.

Getty Images

Gli incredibili racconti di Paul Gascoigne

L'ex calciatore inglese ha anche raccontato agli altri concorrenti dell'Isola dei Famosi di aver "sequestrato" un bus. Su quel bus era in compagnia di alcune star televisive come Danny Baker e Chris Evans. In quell'occasione Gascoigne cacciò l'autista: "Ho fatto scendere l'autista, gli ho detto che avrei guidato io. Dentro c'erano sessanta passeggeri, iniziammo tutti a cantare. Fu bellissimo".

Potresti esserti perso