Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Severiukhin e il saluto nazista sul podio, poi si scusa: “Gesto inaccettabile”

Severiukhin e il saluto nazista sul podio, poi si scusa: “Gesto inaccettabile”

Dopo il grave gesto durante la premiazione, il pilota russo si scusa attraverso un video postato su Instagram

Gianni

Si chiama Artem Severiukhin, ha 15 anni e questo fine settimana ha fatto notizia per aver fatto il saluto nazista sul podio. Il pilota, che ha vinto il campionato europeo del Campionato FIA Karting, a Portimao, è stato espulso dalla sua scuderia. "Ward Racing condanna le azioni personali del pilota Artem Severyukhin durante la cerimonia di premiazione del 10 aprile 2022 nei termini più forti possibile, in quanto le considera una manifestazione di comportamento antisportivo, una violazione inaccettabile dell'etica e codice morale dello sport", la nota.

Poco dopo, il pilota si è scusato. "Sono pronto per essere punito. È stato un gesto inaccettabile ", ha detto Severiukhin in un video pubblicato sui social media.

tutte le notizie di