Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Rugani e il rapporto con Michela Persico: “Lei felice di fare la mamma a Cagliari”

Daniele Rugani, difensore del Cagliari, ha parlato a La Gazzetta dello Sport di come procede l'ambientamento in Sardegna

piffe

Nel corso di un'ampia intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, il difensore del Cagliari, Daniele Rugani, ha parlato anche del Coronavirus e del suo rapporto con Michela Persico:

«Me lo ricorderò per sempre. Sono stato il primo calciatore di serie A ad esser stato colpito dal Covid. Un record ineguagliabile. Sì, ci ho pensato».

Oggi è un anno esatto da quel giorno.

«Ero a Torino. Dopo la partita con l’Inter, ho sentito una febbrettina. Ho lasciato Michela e le ho detto vado all’hotel della Juve. La mattina dopo avevo 37,5, sono arrivato massimo a 38. Era ed è sempre stato tutto sotto controllo, ma sono risultato positivo. Non ho mai avuto problemi respiratori. Il problema era un altro, semmai».

Cioè che Michela era incinta. E, poi lo ha preso pure lei.

«Il peggio è stato quello. Aspettava Tommaso. Ma proprio lui, il sogno di averlo, l’attesa, è stata la nostra forza. Quella gioia ha preso il sopravvento su tutto. E ci ha aiutati a non pensare a tutto».

Ora Tommaso è a Cagliari dove il presidente Tommaso Giulini l’ha portata il 1° febbraio a fine mercato e lei è andato subito in campo. E sta giocando da protagonista.

«Devo dire che ho portato Michela e Tommaso in un bel posto. Ringrazio il Cagliari e le persone che mi hanno voluto qui. Oltre al presidente il direttore Pierluigi Carta. È una città meravigliosa. Ora ci siamo sistemati in casa. Ho trovato un gruppo valido dal punto di vista tecnico e dei ragazzi molto per bene. Alcuni, come Cragno, Pavoletti, Cerri già li conoscevo. Siamo un bel po’ di toscani tosti, compreso l’allenatore Semplici. Vedo tanta umanità. C’è una classifica che non meritiamo e siamo uniti per cercare di toglierci da questa situazione di classifica. C’è una regione intera che tifa per il Cagliari, un posto caliente, passionale».

Cosa significa stare con Michela Persico, una ragazza che ha migliaia di followers?

«L’unica cosa che vi dico è che è molto felice di fare la mamma a Cagliari».

Potresti esserti perso