Raffaela Fico shock: “A mia figlia, all’asilo, ‘ne… di m….’. Con Balotelli, io accolta con i versi della scimmia”

Raffaela Fico shock: “A mia figlia, all’asilo, ‘ne… di m….’. Con Balotelli, io accolta con i versi della scimmia”

Il racconto dell’ex compagna di Mario Balotelli

di aledefe

Raffaella Fico, ex compagna di Mario Balotelli e madre di Pia, bambina nata dalla relazione con l’attaccante del Brescia, ha raccontato a ‘Storie Italiane’ – su Rai Uno – alcuni episodi di razzismo in cui lei e sua figlia sono rimaste coinvolte: “A mia figlia, quando andava all’asilo, una bambina ha detto ‘sei una n**** di m****, porti le infezioni. Non possiamo scambiarci i giocattoli, non possiamo darci la mano’. E’ difficile spiegare situazioni del genere ad una bambina. Spero che questi fenomeni diminuiscano, ma a volte ho paura e temo che mia figlia crescendo possa imbattersi in situazioni simili”, prosegue. “La bambina ha visto l’intervista del papà in tv dopo la partita e gli ha mandato un messaggio ‘Mi dispiace per te, sono stupidi. Non ascoltarli’“.

La Fico ha poi parlato di Balotelli e della reazione dopo l’episodio di Verona: “L’ho visto dopo la partita, era scosso e nervoso. Era molto dispiaciuto, non è la prima volta che capita una cosa del genere. Sentire determinate cose fa male. Quando stavo con lui, 7-8 anni fa, mi è capitato di entrare in un locale e di essere accolta con il verso della scimmia“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy