Natalie Portman, dal cinema al calcio femminile: la risposta ai LA Galaxy di Beckham

Natalie Portman, dal cinema al calcio femminile: la risposta ai LA Galaxy di Beckham

L’attrice sarà presidentessa onoraria di Angel City Fc

di Redazione Golssip

Si chiameranno Angel City Fc e saranno guidate dalla presidentessa onoraria Natalie Portman. L’operazione sportiva e di marketing, affidata al potere d’attrazione dell’attrice e della finanziatrice Kara Nortman (settore tecnologia), che hanno coinvolto nell’impresa l’imprenditrice Julie Uhrman (media e video game), che sarà presidente operativa del consorzio. Della partita anche le attrici Eva Longoria, America Ferrera, Jennifer Gardner e Uzo Aduba. Già trovato, infatti, il primo investitore importante: si chiama Alexis Ohanian, è co-fondatore del social Reddit e marito della fuoriclasse del tennis Serena Williams.

«È ora che le ragazze abbiano eroine e modelli di riferimento anche nell’enorme area di Los Angeles — ha spiegato la Portman —, il calcio è uno sport di squadra straordinario, che assicura la socializzazione nel gruppo. Nessuna vince da sola. Il successo di una giocatrice è il successo della squadra. Il team di Los Angeles avrà un enorme impatto nella nostra comunità». Nel gruppo delle fondatrici compaiono anche i nomi più clamorosi della storia recente del calcio americano donne ed ecco, nella sfilata di cognomi Mia Hamm, Julie Foudy e Abby Wambach. «Sono andata a vedere una partita della Nazionale Usa prima del Mondiale 2019 e me ne sono innamorata. È stata una rivoluzione sentire i miei figli chiedermi di indossare la maglia di Rapinoe e di Alex Morgan. Con noi c’era Becca Roux, direttore esecutivo dell’Associazione delle calciatrici americane e con lei ho cominciato a parlare di business».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy