Obodo, ci risiamo: nuovamente rapito in Nigeria, rilasciato dopo 4 ore in un bagagliaio

Brutta disavventura per l’ex centrocampista nigeriano

di alfa
Christian Obodo

Brutta disavventura per Christian Obodo: l’ex centrocampista di Perugia, Fiorentina, Udinese, Torino e Lecce nella giornata di domenica è stato rapito e successivamente rilasciato mentre si trovava in patria, in Nigeria. Il nigeriano è stato prelevato forzatamente da alcuni malviventi e tenuto in ostaggio per quattro ore nel bagagliaio di un’auto, per poi venire liberato dopo essere stato derubato. Uno spiacevole deja vu per Obodo: per l’ex calciatore si tratta già del secondo rapimento dopo quello avvenuto nel 2012.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy