Mihajlovic: “Mia moglie è forte, l’unica persona che conosco che ha più palle di me”

L’elogio di Sinisa alla moglie Arianna

di piffe

Nel corso di un’ampia intervista concessa a SportWeek, il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha parlato del suo rapporto con la famiglia durante i momenti più duri della sua malattia:

“Ho chiesto loro di non venire in ospedale col muso lungo, guardandomi come si guarda un malato. D’altra parte, io non ho mai guardato loro con gli occhi di un malato. Mia moglie è forte, è l’unica persona che conosco che ha più palle di me. Ma i figli no, il loro comportamento avrebbe riflettuto il mio. Se mi fossi mostrato debole io, sarebbero stati deboli loro. Perciò hanno visto un padre dimagrito di 15 kg ma con lo spirito combattivo e fiducioso di sempre”.

BALLANDO CON LE STELLE – “E’ l’unica esperienza della mia vita da non ripetere. Non so ballare, l’ho fatto solo per amore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy