La Capotondi: “Totti? E’ stato un artista del calcio. Nainggolan è il giocatore assoluto”

La Capotondi: “Totti? E’ stato un artista del calcio. Nainggolan è il giocatore assoluto”

L’attrice, che tifa Roma, ha parlato del suo ex capitano e della mancata convocazione del centrocampista belga

di prov

Totti incarna il bambino che siamo noi e resteremo per sempre. A San Siro quando il capitano non è entrato tutti lo hanno acclamato, hai tolto un momento importante ad un artista del calcio, la chiusura di un cerchio. Cassano? Alla Roma è stato contenuto da Totti, c’era un rapporto importante anche con la mamma, l’ho accolto come un figlio“. Così, Cristiana Capotondi, ospite negli studi di Tiki Taka, ha parlato dell’addio al calcio del giocatore giallorosso che c’è stato un anno fa e ha parlato anche di un altro calciatore romanista: Nainggolan non convocato dal Belgio? Strano, è il giocatore assoluto, il giocatore moderno per eccellenza. La Roma? Basta arrivare primi o secondi, così il campionato un po’ si smuove”. 

(Fonte: Tiki Taka)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy