Hulk: “Trattato come un mostro dalla mia ex moglie. Non ho mai avuto una relazione con…”

Hulk: “Trattato come un mostro dalla mia ex moglie. Non ho mai avuto una relazione con…”

Il giocatore si difende dalle accuse della ex moglie Iran Angelo

di Gianni

L’attaccante brasiliano, Hulk, ha ammesso di essere stato infedele durante il matrimonio con l’ex moglie, Iran Angelo, ma ha negato di averla tradita con sua nipote con cui adesso ha una relazione. Hulk ha criticato l’ex moglie per “avermi trattato come un mostro“.

Non ho mai avuto una relazione con Camila quando ero sposato. Sono un uomo. Non ero felice nel mio matrimonio e avevo innumerevoli ragioni. Voleva solo avere lo status di moglie di Hulk. Quando ho incontrato Iran, avevo 21 anni, oggi ne ho 34. Oggi Camila ha 32 anni. Tredici anni fa, Camila aveva 19 anni; Iran all’epoca ne aveva 39“.

Hulk – che gioca per lo Shanghai SIPG – afferma che lui e Iran erano separati da oltre un anno quando ha iniziato la relazione con Camila. Ha spiegato: “Camila è venuta in Cina. Non credo di essere una persona brutta e sono giovane. Camila è giovane ed estremamente bella. Abbiamo finito per farci coinvolgere. Eravamo single“.

(Mirror)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy