Golssip
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Hope Solo rinuncia alla Hall of Fame per curare la sua dipendenza dall’alcol

L'ex portiere e leggenda del calcio femminile americano ha annunciato l'inizio del suo percorso di riabilitazione

alfa

Hope Solo, ex portiere e leggenda del calcio femminile americano, ha deciso di combattere il demone dell'alcolismo. La statunitense ha annunciato sui propri canali social l'inizio del suo percorso di riabilitazione, che le costerà l'ingresso nella Hall of Fame. Questo il suo messaggio: "Ho contattato la Hall of Fame e ho chiesto rispettosamente di posticipare la cerimonia per il mio ingresso al 2023. Affronterò volontariamente un percorso di riabilitazione per affrontare il mio problema di alcolismo. In questo momento le mie energie sono focalizzate sulla mia salute, il mio recupero e la mia famiglia. Voglio ringraziare la Hall of Fame per il supporto e per aver compreso la mia decisione".