Cristiano Ronaldo e l’accusa di stupro: invito a comparire per il portoghese

Cristiano Ronaldo e l’accusa di stupro: invito a comparire per il portoghese

L’attaccante della Juventus ha già risposto con una lettera attraverso i suoi legali

di DanViti, @DanViti
Juventus, Cristiano Ronaldo

Nuovo capitolo nella spiacevole vicenda che vede protagonista Cristiano Ronaldo, accusato di aver violentato una donna a Las Vegas nel 2009. Il calciatore portoghese, come riferisce TMZ, ha ricevuto un mandato di comparizione davanti a un tribunale degli Stati Uniti in seguito alla denuncia di Kathryn Mayorga. La donna, inizialmente era rimasta in silenzio in cambio $ 375.000, ma ora, dieci anni dopo, ha deciso di rinunciarvi e denunciare la presunta violenza subita dall’attaccante della Juventus.

Cristiano Ronaldo ha già ricevuto la citazione per comparire davanti al tribunale federale che segue questo caso. Tuttavia, anche la reazione degli avvocati del giocatore è stata chiara e forte. Hanno inviato una lettera al giudice negando la versione della donna che ha presentato la denuncia. Nella sua lettera CR7 spiega i motivi per cui il giudice dovrebbe respingere la denuncia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy