Can Yaman, assembramento delle sue fan a Roma: polemica e multa da 400 euro per lui

Ha un flirt con Diletta leotta e l’ha incontrata proprio nella capitale dove però ha avuto qualche problema con le regole anti covid19

di prov

È l’attore del momento, ha un flirt con Diletta Leotta e nelle scorse ore è finito al centro di un caso di cronaca. Perché da quando gli assembramenti sono vietati a causa del coronavirus è di cronaca che si tratta. L’attore Can Yaman è stato multato e dovrà pagare 400 euro perché davanti all’albergo di Roma nel quale si trovava per girare uno spot c’è stato un assembramento.

Centinaia di fans si sono riversate vicino a Piazza di Spagna per lui e lo hanno atteso per ore. Tutti uno vicini l’una all’altro in un momento nel quale stare a distanza è la prima regola per evitare i contagi. L’attore non ha voluto deludere le sue ammiratrici e si è fermato a fare le foto. Così è arrivata per lui la multa per aver trasgredito le regole. Le critiche si sono sprecate.

Con l’entourage dell’albergo – hanno spiegato a Mattino Cinque – si era concordato che uscisse da un’entrata posteriore ma lui sarebbe uscito senza avvertire nessuno dalla porta principale creando un assembramento. E ora pure le fan rischiano la multa. Le immagini sarebbero al vaglio delle forze dell’ordine.

(Fonte: Mattino Cinque)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy