Amadeus: “Le parole su Francesca Novello? Strumentalizzate. Erano una sua confidenza”

Amadeus: “Le parole su Francesca Novello? Strumentalizzate. Erano una sua confidenza”

Il conduttore è tornato sulle polemiche sollevate da una sua frase su Francesca Novello, la fidanzata di Valentino Rossi

di prov

Non lo avesse mai detto. Amadeus ha voluto al Festival di Sanremo la fidanzata di Valentino Rossi, Francesca Novello. E nel giorno della presentazione delle sue compagne nell’avventura sanremese (tra di loro anche Diletta Leotta) a proposito della modella ha detto: «Ha la capacità di stare vicino a un grande uomo stando un passo indietro».

La modella non si è sentito affatto offesa da quanto detto dal noto conduttore Rai e anche sui social ha risposto dopo l’onda di polemica che si è sollevata suo malgrado.

Amadeus è tornato su quanto successo, per chiarire la sua posizione, in un’intervista concessa a “Le parole della settimana”, programma di Rai3 condotto da Massimo Gramellini. Il direttore artistico ha iniziato con una battuta per stemperare i toni: «Intanto mi allaccio alla camminata di coppia. Mia moglie ha le gambe lunghe è sempre un passo avanti rispetto a me, infatti le dico vai piano perché non ti sto dietro. Lei già corre».

STRUMENTALIZZAZIONE  – Poi ha aggiunto: «Ho riportato una confidenza che mi aveva fatto Francesca, quelle cose me le ha dette lei per raccontarmi il rapporto bellissimo con Valentino Rossi. Inteso come capacità di essere discreta rispetto ai riflettori puntati su Valentino che è un grande campione. Era inteso come indiscrezione e non inteso come un passo indietro, come se una donna dovesse stare un passo indietro all’uomo sempre, che è una follia. E non l’ho mai pensato e né lo penserò. Chi mi conosce sa che da me la parola sessismo è bandita, a casa non conto praticamente nulla. Era semplicemente una confessione di quello che lei mi ha raccontato. E lei stessa mi ha detto grazie di aver racconto quello che ti ho detto io. Era inteso come riservatezza e discrezione. Mi dispiace perché si sono offesi in tanti ma non volevo offendere nessuno, sono dispiaciuto ma è stata una frase strumentalizzata». 

Amadeus ha anche detto: «Io sono spontaneo, non preparo nulla e può capitare che io dica sciocchezze. Ma l’ultima cosa che vorrei dire è che dietro un grande uomo c’è una grande donna, ma a volte anche dietro una grande donna c’è un grande uomo. Siamo tutti uguali in sostanza».

-Se ci fosse una presentatrice donna nel Festival di quale vorresti essere il valletto? 

Beh, ho fatto il valletto della Ventura quando abbiamo fatto Matricole e Meteore. In genere io faccio i giochi e lì di solito non si lavora in coppia. Poi credo che esista la conduzione, se due persone vanno d’accordo, tutto funziona benissimo. E’ l’accordo, l’intelligenza, che fa diventare le persone grandi. 

(Fonte: Rai3)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy