Erjona: “A mio marito Dzemaili, quando mi ha fatto la corte, ho detto mettiti in fila”

Erjona: “A mio marito Dzemaili, quando mi ha fatto la corte, ho detto mettiti in fila”

L’ex miss Albania ha parlato del suo ruolo di wags e donna dello spettacolo ai microfoni di “Non è l’Arena”

di prov

Erjona Sulejmani , che dalle ultime notizie pare aver avuto problemi con suo marito, l’ex giocatore del Bologna e del Napoli, Blerim Dzemaili, è stata ospite negli studi del programma “Non è l’Arena”: “Se sono più birichina? Ho carattere su certe cose e questo ci ha portato degli scontri. Sono del Sagittario, un segno di fuoco. Lui ha trovato me? Si è finto giornalista, non lo avevo mai visto, non sapevo nulla di lui, diffidavo dei giocatori e tutt’oggi diffido dei giocatori, sono un po’ farfalloni. Lui magari voleva mostrare una parte di sé intellettuale. Voleva farmi un’intervista dopo aver vinto “Miss Albania”. Alla fine ho accettato. Si è presentato tutto a tiro e sono stata subito chiara, prendi il numero e mettiti in fila, c’è una fila che aspetta. Tra noi donne poca solidarietà? Sì, ma ci sono casi e casi, quando si trova donne intelligenti si fa solidarietà e si fa gruppo. Quando si trovano donne intelligenti si condividono delle cose nonostante ognuno abbia la sua personalità e non c’è invidia. Nella gara della Nazionale dove arrivai in short e maglietta sugli spalti tutti mi guardarono come se non avessero mai visto una donna camminare in tribuna, ma faceva caldo. Il cuore in bella mostra con il 15? Non avevo la maglietta e volevo rendere chiaro per chi tifassi. Dopo quella gara, da un gruppo che eravamo di wags, non le ho più viste, nella hall stavano tutte da un’altra parte. Hanno iniziato a non parlarmi più. Ma io avevo veramente caldo… Se ci ho un po’ giocato? Le dico la verità, non pensavo di avere tutta questa visibilità. Oggi tramite i social le persone lavorano. Se ho mai controllato il telefono di mio marito? Certo che l’ho fatto, tutte lo fanno. Chi dice di no, dice una palla. Il mio libro? Toccherò tutto il calcio europeo. Lo presenteremo presto”.

(Fonte: LA7)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy