Sara Carbonero racconta il momento più terribile della sua vita: “Mi sono sentita…”

Sara Carbonero racconta il momento più terribile della sua vita: “Mi sono sentita…”

La moglie di Iker Casillas ha raccontato di aver avuto paura di morire durante un volo

di Redazione Golssip

Sara Carbonero, moglie di Iker Casillas, ha parlato sul suo blog di un’esperienza terrificante, durante la quale aveva pensato che sarebbe morta. È stato durante un volo tra Porto e Madrid, quando una forte tempesta aveva sorpreso il suo aereo: “Pensavo che in qualsiasi momento avremmo potuto schiantarci. Il tempo di volo normale per un Porto-Madrid è di circa 50 minuti o un’ora. Noi abbiamo fatto nuvolo di quasi due ore e non eravamo nemmeno vicini all’aeroporto “. Sara confessa di aver pensato ai suoi figli perché da quando è diventata mamma è cambiato il suo modo di vedere la vita: “Mi sono sentita una paura irrazionale che prima non avevo mai avvertito. La maternità ti porta un sacco di cose meravigliose e un mazzo di paure e insicurezze, come la paura di non vederli crescere, di perdere qualcosa della loro vita. La fortuna è stata che in quel caso non ero in grado di inviare un messaggio ai miei cari. Quando sono scesa dall’aereo mi sono sentita di baciare la terra come fa il Papa.” Sara ha ripreso a volare e ha aggiunto che preferisce affrontare le paure e conviverci.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy