Ilary Blasi: “Lady Totti? Mi suona strano. Corona? Cosa non intenzionale, ma di pancia”

Ilary Blasi: “Lady Totti? Mi suona strano. Corona? Cosa non intenzionale, ma di pancia”

Le parole di Ilary Blasi a Tv Sorrisi e Canzoni

di Marco, @MarcoAstori_

Nel corso di una lunga intervista ai microfoni di Tv Sorrisi e Canzoni, la conduttrice del Grande Fratello Vip e moglie di Francesco Totti Ilary Blasi ha parlato del suo outfit mentre conduce, ma anche del suo rapporto con l’ex capitano giallorosso.

Come sceglie i suoi look?
D’istinto. Mi aiutano due stilisti, Elena e Silvia, i miei angeli custodi, A volte gli abiti piacciono, a volte no. Anch’io, se fossi sul divano di casa per ore davanti alla tv, vorrei avere qualcosa da criticare.

Per esempio, l’ultima novità: le sue parrucche.
Per me sono un gioco. Mia nonna Marcella ne aveva tante e volevo riportare in auge il suo stile. In America le usano tantissimo, qui da noi dovevo sdoganare un tabù. Poi sono pratiche: arrivi e trovi la testa pronta, già phonata e via.

Vederla bruna e con i capelli corti sarebbe davvero spiazzante.
A casa una parrucca nera col caschetto alla Valentina ce l’ho, non si sa mai. Ma in video non so… ci penso.

Ma suo marito come reagirebbe?
Male, a lui piaccio bionda.

Essere etichettata come la signora Totti le piace? 
Sinceramente ‘sto lady Totti mi suona strano, non mi ci sono mai ritrovata. Io sono solo Ilary. Non mi metto a competere sui cognomi o su altro con mio marito.

La vostra vita sarebbe stata felice anche se aveste fatto la fruttivendola e il benzinaio, i mestieri che sognavate da bambini?
Sì, perché la felicità viene da dentro. Anche se tutto il resto aiuta, non voglio essere ipocrita o populista e negarlo. Ma ciò che conta di più è l’approccio alla vita: io la mattina mi sveglio e sono felice a prescindere.

“Un capitano”, il nuovo libro di Francesco, va benone. Quando è merito suo?
Zero, è tutto merito suo (di Francesco, ndr). Se penso a quanti anni, dei suoi 42, ha passato con me, mi viene l’ansia. Mettiamola così: metà della storia del libro la conosco già.

C’è chi pensa che bacchettare certuni in tv come ha fatto lei sia un esempio di femminismo.
Ho letto questa recensione e mi ha fatto piacere. La cosa non è stata intenzionale, ma di pancia.

Ma a casa vostra si discute del suo lavoro o si parla solo di calcio?
Nun me se filano proprio!

Il GF Vip adesso è un vestito cucito su misura per lei, ma dopo? 
Prima o poi i vestiti stanno stretti o passano di moda.

Quindi è di nuovo pronta per l’abito da sera di Sanremo?
Sanremo è un viaggio a sé, che è sempre bello ripetere. Un abito di quelli eleganti, neri, lunghi, che custodisci nell’armadio: un abito intoccabile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy