Irina non pensa più a Ronaldo: “Oggi sono felice. Una donna deve avere accanto…”

Irina non pensa più a Ronaldo: “Oggi sono felice. Una donna deve avere accanto…”

La top model russa ha parlato del potere delle donne

di Redazione Golssip

Irina Shayk è una delle top model più richieste ed ammirate al mondo. Fidanzata con l’attore Bradley Cooper e mamma di una bimba di 17 mesi, Lea. Alle sfilate è la regina, quest’anno all’evento Intimissimi di Verona non ha avuto rivali in passerella. E proprio con Intimissimi era iniziato tutto: 11 anni fa il marchio di lingerie l’aveva lanciata e quest’anno l’ha eletta ambasciatrice ufficiale. Ma Irina non ha avuto sempre una vita facile: “Eravamo povere e talvolta mangiavamo davvero poco. Coltivavamo patate, pomodori e cetrioli nel nostro cortile. Ma se avessi avuto tutto non sarei mai arrivata qui.” Sulla parità dei sessi la modella russa ha le idee molto chiare: “Credo che siamo noi le vere padrone del mondo, anche se diamo agli uomini l’illusione che sia il contrario. Non ho mai conosciuto una donna che intimamente non sia molto forte. Ogni volta che ognuna di noi deve affrontare una sfida, tira fuori una grande energia. Noi donne possiamo fare tutto, partorire i figli, crescerli, educarli, occuparci della casa, cucinare, ma anche avere successo nella nostra professione. Sono cresciuta in una famiglia basata sul potere femminile e questo mi ha segnato moltissimo.”

La famiglia: “Le donne sono fatte per avere figli: sono la nostra vita. E oggi mi sento felice. In realtà per essere davvero sicura e consapevole di sé una donna deve avere l’uomo giusto accanto.”

(Grazia)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy