Sofia Goggia: “Sono un po’ come Ronaldo. Zuckerberg? Un mio fan, mi ha detto…”

Sofia Goggia: “Sono un po’ come Ronaldo. Zuckerberg? Un mio fan, mi ha detto…”

I segreti della sciatrice italiana, il suo fascino e un ammiratore molto speciale

di Redazione Golssip

Come Cristiano Ronaldo

Ascendente pazzesco: “È vero, ho un ascendente pazzesco sugli altri. Quando sono propositiva e costruttiva ho una forza, un’energia, un magnetismo in grado di trascinare tutti. Non voglio lodarmi, però è un po’ come se fossi un Ronaldo in grado di tirare dietro di sé tutta la Juventus. Ho miei periodi no. E sono pesantissimi. Accade quando mi guardo dentro e scopro i miei demoni: non trovo subito la chiave per liberarmene. Ma in questo periodo ho imparato come fare: basta prendere decisioni chiare e avere relazioni sane”.

Uomini hanno paura di me? “Un po’ sì, perché sono molto determinata. Non sono una donna semplice: sono un tipo tosto. Ho detto che il mio uomo ideale dovrebbe essere sincero, con il cuore buono, che mi rispetti: un contadino che ama Aristotele? Intendo non un filosofo, ma una persona con una certa testa e sensibilità. Lo so, un uomo complicato da trovare, ma io non sono una che si accontenta. Se perdono? Sì, ma solo chi amo o chi sbaglia in buona fede. Su chi è sleale metto invece una pietra sopra. E non la tolgo più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy