Max Biaggi: “Sono single, sulla piazza. Niente più corse, dell’incidente ricordo solo…”

Max Biaggi: “Sono single, sulla piazza. Niente più corse, dell’incidente ricordo solo…”

Il racconto dell’ex pilota a Domenica In

di Redazione Golssip

Max Biaggi, ospite di Mara Venier nello studio di Domenica In, ha raccontato dopo tanto tempo lo spaventoso incidente avuto in pista a Latina. «Rivivere i momenti successivi all’incidente fa un certo effetto, non ricordo molto dell’incidente, mi sono risvegliato in ospedale, assistito da medici e infermieri con la massima cura e non posso che ringraziarli. Quando il primario mi disse, per la prima volta, della gravità dell’incidente, non mi rendevo neanche conto, perché ero intubato con la morfina. L’ho capito solo quattro giorni dopo, mi sono reso conto solo allora del rischio che avevo corso. Sono stato molto fortunato: solo il 20% delle persone che hanno subito i miei stessi danni sopravvive».

La convalescenza: «Avevo questi danni al polmone e fui sottoposto a un nuovo intervento. Durante quei momenti ho avuto accanto le persone più importanti: i miei genitori, i miei figli e i migliori amici. Lì capii che dovevo stabilire delle priorità, quelle erano i miei figli. Sono diventato più cinico, ma è stato una necessità, ho dovuto far soffrire anche delle persone che prima consideravo delle priorità e dopo non lo erano più». Con questo riferimento sembra parlare della sua ex, Bianca Atzei.

I figli avuti da Eleonora Pedron«Restiamo in ottimi rapporti per il loro bene, sono la mia vita. Ho un rapporto indissolubile col mare, sono diventato più riflessivo col tempo. Niente più corse, ma non posso frenare la passione, un giretto me lo concedo sempre». E sulla sua vita privata aggiunge: «Sono single, sono su piazza…».

(Domenica In)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy