Cattelan: “I bambini sono super divertenti. La notorietà? Sono stupito anche io, specie…”

Cattelan: “I bambini sono super divertenti. La notorietà? Sono stupito anche io, specie…”

Il conduttore di EPCC si è raccontato in un’intervista a Io Donna

di Redazione Golssip

Alessandro Cattelan, conduttore di EPCC e grande tifoso dell’Inter, ha parlato di come sia cambiata la sua vita con la notorietà: “Non cambierei nulla  fino ai 28 anni, mi terrei la mia vita da single fino ad allora. Dopo quell’età però, una volta incontrata la persona con cui senti abbia un senso fare un figlio, lo avrei fatto ancora prima: sarei diventato papà. I bambini sono super divertenti. Sento tutti i giorni il mio migliore amico e ci vediamo spesso. Abbiamo ormai istituzionalizzato il fatto che a dine serata si deve passare ai discorsi importanti. Ultimamente parliamo della morte. La mia notorietà? C’è ancora un po’ di incredulità da parte dei miei amici, la stessa che accompagna anche me, specie quando mi trovo in contesti amichevoli con persone che erano famose già prima che lo diventassi io. Tipo quando mi sono ritrovato a mangiare con Leonardo, l’ex allenatore del Milan,  o a chiacchierare con Robbie Williams, i Backstreet Boys, gli Oasis, i Blur… tutte persone che erano dentro le nostre Smemoranda”.

(Io Donna)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy