Moggi: “Buffon può diventare un grande dirigente, alla Juve può essere il mio erede”

Moggi: “Buffon può diventare un grande dirigente, alla Juve può essere il mio erede”

L’ex direttore generale bianconero parla del futuro di Buffon

di Redazione Golssip

Nel corso di una conferenza stampa in programma oggi alle 11:30, Gianluigi Buffon svelerà il suo futuro: probabile che il numero 1 della Juventus e della Nazionale possa annunciare il suo ritiro dal calcio giocato, ma non è da escludere nemmeno l’ipotesi di proseguire a giocare lontano da Torino. Nel frattempo il suo ex direttore generale, Luciano Moggi, dalle colonne di Libero prospetta per lui un grande futuro da dirigente, incoronandolo come suo possibile erede: “Ora Buffon smette e il suo immediato futuro è nei vertici della società bianconera. Il carisma acquisito nel tempo e la credibilità indiscussa nello spogliatoio lo faranno diventare sicuramente un grande dirigente, anche perché è un grande intenditore di calcio. Ha davanti una brillante carriera e alla Juve potrà essere un nuovo Moggi, con la prospettiva di diventare anche vicepresidente. Più avanti, se servisse l’uomo giusto in Figc, Gigi avrebbe tutti i requisiti per far rinascere il calcio italiano“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy