Ilary Blasi: “Io e il calcio? Non classificabile. Tifavo Roma, mi emozionai quando…”

Ilary Blasi: “Io e il calcio? Non classificabile. Tifavo Roma, mi emozionai quando…”

La showgirl ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni

di Marco, @MarcoAstori_

La nota showgirl Ilary Blasi ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni nella quale ha parlato del suo rapporto con il mondo del calcio.

Che voto ti dai sul calcio?
Non classificabile.

Frequenti lo stadio?
L’ho frequentato.

L’ultima partita vista dal vivo?
L’ultima di mio marito, mai più tornata in uno stadio.

La squadra del cuore?
Essendo sposata con un calciatore, tifavo la Roma.

Lacrime versate per il calcio?
Mi sono commossa quando Francesco tirò il rigore contro l’Australia ai Mondiali 2006.

Il compagno ideale per guardare una partita?
Se dovessi trovarmi su un divano a guardare una partita, qualcuno tranquillo. Non sopporto chi si agita.

In campo che ruolo ti assegneresti?
Attaccante, mi piace l’idea di fare gol.

Come ti stai preparando per Russia 2018?
Farò un programma di intrattenimento. Parlerò poco di calcio.

Vai spesso nel pallone?
No, non sono ansiosa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy