Guai per David Beckham, un cittadino lo denuncia per uso del telefono al volante

Guai per David Beckham, un cittadino lo denuncia per uso del telefono al volante

Guai per l’ex centrocampista inglese

di marco

Spiacevole disavventura per David Beckham. Nelle scorse ore, infatti, l’ex centrocampista del Manchester United e del Real Madrid è stato sorpreso da un cittadino inglese nella zona West End di Londra mentre commetteva un’infrazione alla guida. Beckham, infatti, con una mano teneva il volante della sua Bentley, mentre con l’altra maneggiava il suo cellulare. Una scena non sfuggita all’uomo che, tempestivamente, si è recato dalla polizia per denunciare Beckham. Lo Spice Boy non ha potuto far altro che ammettere l’infrazione, affidandosi poi all’avvocato Nick Freeman, il legale delle star meglio conosciuto con l’esplicito soprannome di Mr. Loophole (scappatoia). Scrive foxsports.it:

Freeman, nomen omen fra l’altro, è appena riuscito, per dire, a salvare Beckham da un procedimento per eccesso di velocità del gennaio scorso (faceva i 90 orari anziché i 65) a causa di un piccolo errore procedurale, mentre anni fa gli aveva fatto revocare la sospensione della patente per otto mesi per guida pericolosa, riuscendo a far passare la tesi che il calciatore stava cercando di scappare da un paparazzo“.

(Fonte: foxsports.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy