Corona: “Mi portavano ragazze per fare sesso. Così conobbi la Provvedi che…”

Corona: “Mi portavano ragazze per fare sesso. Così conobbi la Provvedi che…”

Fabrizio Corona desta scalpore con le ultime rivelazioni: “Mi usavano come perversione sessuale”

di Golssip

Fabrizio Corona, nel suo libro “Non mi avete fatto niente”, racconta della sua vita in comunità e di come è nata la love story con Silvia Provvedi: “Il magistrato mi diede la possibilità di ricevere persone in comunità. La mia migliore amica mi portò una serie di ragazze per farmi riprendere l’attività sessuale che in carcere avevo perso”, scrive. In questo modo – racconta ancora – “mi sono scop…o una serie di ragazze mie fan”.

“La maggior parte sono famose, celebrità del piccolo schermo perché hanno partecipato a L’Isola dei Famosi o scrivevano su blog, ragazze che desideravano scop…i Fabrizio Corona recluso in comunità come se fosse una perversione sessuale”, sottolinea ancora.

LE DONATELLA – “Tra le ragazze che mi presenta e che cercano in me delle opportunità lavorative ci sono le Donatella”, dice ancora Corona, “Anche se sono molto piatte propongo alle due ragazze di farsi fotografare per Playboy. Una sera Silvia mi chiede se può dormire da me, accettando commetto un reato perché è vietato avere ospiti dopo un certo orario, ma non me ne frega un ca…o. Così decido di fare sesso con lei. Da quel momento iniziamo a fare coppia fissa”.

L’ex re dei paparazzi avrebbe avuto una serie di amanti, come – sostiene lui stesso – Mariana Rodriguez e Ginevra Rossini, ma anche Malena, Zoe Cristofoli, Patrizia Bonetti e Taylor Mega.

(Il Giornale)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy