Bufera Sanchez, Mirtha Sosa lo accusa: “Chiamava 24h al giorno, mi rendeva la vita impossibile”

Bufera Sanchez, Mirtha Sosa lo accusa: “Chiamava 24h al giorno, mi rendeva la vita impossibile”

L’attaccante del Manchester United accusato dalla bella modella cilena

di marco

Vicenda spiacevole, quella che vede protagonista Alexis Sanchez. Nel corso di un’intervista rilasciata a Cronica, infatti, Mirtha Sosa, modella cilena, ha parlato in termini non troppo lusinghieri dell’attaccante del Manchester United, reo, a suo dire, di averla più volte molestata telefonicamente e di averla invitata in Inghilterra. Ecco le sue parole:

E’ un bugiardo. Parlava con me e nel frattempo con tante altre donne. Ha chiesto il mio numero e abbiamo iniziato a scriverci e a conoscerci. Mi ha comprato un biglietto aereo per raggiungerlo in Inghilterra, ma non sono andata per paura di essere un trofeo da mostrare in pubblico. Mi ero innamorata di quell’uomo, ma mi chiamava 24 ore al giorno e mi rendeva la vita impossibile“.

Pronta, però, è arrivata la smentita dell’agente del giocatore, Fernando Felicevich, che a nome di Sanchez ha detto: “Alexis non ha avuto alcuna comunicazione con Mirtha Sosa. Sfortunatamente, ci sono molti account fake, di cui abbiamo chiesto la rimozione, che mettono Sanchez in situazioni molto pericolose e creano queste vicende spiacevoli”.

(Fonte: Cronica)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy