Ronaldo patteggia con la Hacienda: 18.8 mln e due anni di carcere per evasione

Ronaldo patteggia con la Hacienda: 18.8 mln e due anni di carcere per evasione

Pena sospesa per il giocatore che non andrà ovviamente in prigione, ma ha dovuto riconoscere la sua colpevolezza

di prov

La Hacienda, in pratica la nostra Agenzia delle Entrate, ha accettato la richiesta di conciliazione di Cristiano Ronaldo per evasione fiscale. Il giocatore della Juventus verserà 18,8 milioni di euro nelle casse dello Stato spagnolo e sarà condannato a 2 anni di carcere con pena sospesa. Nel patteggiamento il giocatore si dichiarerà colpevole di delitti fiscali dal 2011 al 2014 e la notizia arriva dall’EFE, la principale agenzia di stampa spagnola che lo avrebbe appreso da fonti giudiziarie.

efe

(Fonte: efe.com)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giancarlo.ferugli_805 - 9 mesi fa

    Sei finito nella squadra giusta.Alla rubentus ci sono i migliori esperti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy